August 5, 2010

estate in bianchennero

-I bianchi sono venuti al mondo un po' tardi-disse Lorsa Manuel Yeba-che volete, hanno ballato la musica di Bob senza cavarne fuori un gran che.! La colpa è di Cartesio che li ha trasformati in aggeggi pesanti. E non se ne possono + sbarazzare. Sono tipi di cemento armato, invischiati in una visione del mondo senza capo nè coda...e allora al diavolo la loro esistenza geometrizzata, tagliata con astuzie volgari, camuffata con l' azoto e il carbone, ah, mamma mia! Una vita in vestito da cerimonia, stirata, piegata in 4, profumata grossolanamente...striata di faticose speranze. L'umanità può ringraziarli per i servizi resi: hanno avuto dei profeti come Pizzarro e Hitler, comare! hanno perso il settimo e il sesto senso, ma si rifiutano di venire al mondo!
-Passeremo tutto il tempo a cercare di venire al mondo. Nessuno ci riuscirà perfettamente- disse Estina Bronzario


(SONY LABOU TANSI-Le sette solitudini di Lorsa Lopez)


*EN* ..just wrote some excerpts from Les Sept Solitudes de Lorsa Lopez  by Sony Labou Tansi, a wonderful mystic book by this fascinating african author..



info su Sony Labou Tansi: 
(EN) http://www.kirjasto.sci.fi/tansi.htm
(IT) http://it.wikipedia.org/wiki/Sony_Labou_Tansi

No comments: